Home Educazione Obedience

Obedience

E’ una disciplina universale il cui obiettivo principale è quello di evidenziare il grado di docilità e socializzazione del cane, presuppone, a livello agonistico, l’utilizzo di “soggetti dotati di particolare caratteristiche qualificanti, quali una corretta costruzione, buon temperamento ed equilibrio”.

L’educazione avanzata del nostro pet, valuta le doti del quattro zampe, la sua capacità di recepire l’addestramento e di inserirsi al meglio nella vita sociale. È utile sia per le gare che per migliorare le capacità del cane.

Alla base di questa disciplina c’è la buona armonia uomo-cane, per un’intesa perfetta. Il cane esegue esercizi di precisione ad altissima velocità; dalla condotta al piede al riporto di oggetti (di legno e di acciaio ), dalle posizioni a distanza alla discriminazione olfattiva cioè, riconoscere col fiuto l’oggetto lanciato dal conduttore.

L’obedience è una disciplina cinofila nata intorno agli anni cinquanta negli Stati Uniti e Gran Bretagna e riconosciuta nel 1970 dal Kennel Club inglese, Americano e Canadese. In Italia l’obedience viene praticata dai primi anni novanta, dal 2000 ottiene il riconoscimento dall’Enci ( Ente Nazionale di Cinofilia Italiana). Il bello dell’obedience è riuscire a rendere divertenti gli esercizi per non annoiare né il cane né il conduttore.

L’obedience può essere molto utile al cane per allenare la sua mente, oltre al suo fisico e per insegnargli abilità preziose, in gara come nella vita quotidiana.
Chi può praticare questa disciplina? Tutti i cani che hanno già un’educazione base, visto che la disciplina si pratica senza guinzaglio e ci vuole già molta sintonia con il conduttore. Qualsiasi razza, visto che le caratteristiche dei cani sono sempre le stesse e la cosa più importante è la vostra volontà e la voglia di divertirvi con i vostri amici a 4 zampe.

 

obedienceobedience

 
Sponsor
Banner
Banner
Pubblicità
Link consigliati:
Segnalato da dogsitter.it
Banner
Banner
http://www.vetonline24.com/wp-content/uploads/720x300_banner2.gif